Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

DIPARTIMENTO SCIENTIFICO della FONDAZIONE STUDI
Via del Caravaggio 66 00145 Roma (RM)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


IL CONTRATTO DI SOLIDARIETÀ PER LE IMPRESE SOGGETTE ALLA CIGS
1. Premesse
Il Decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 148 ( pubblicato in G.U. il 23/9/15, n. 221, S.O. n. 53) ha novellato con decorrenza 24 settembre 2015 il contratto di solidarietà difensivo per le imprese soggette alla CIGS, rivedendo profondamente quanto previsto dall’art. 1 dell’abrogato D.L. 726/84 (convertito con modificazioni nella legge 863/84).

 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Da: sviluppoeconomico.gov.it

Verbale di accordo Telecom e organizzazioni Sindacali

Telecom Italia S.p.A.
Telecom Italia Information Technology S.r.l.,
con l’assistenza di UNINDUSTRIA Roma
e Le Organizzazioni Sindacali FISTel-CISL, UILCOM-UIL, UGL Telecomunicazioni Nazionali unitamente alle loro rappresentanze territoriali
Premesso che

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

ATTO CAMERA

INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE 5/06978

Dati di presentazione dell'atto
Legislatura: 17
Seduta di annuncio: 520 del 12/11/2015
 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Solidarietà Telecom dal 4 Gennaio 2016

La seconda tranche, dopo il quadriennio 2010-2014 di Solidarietà in Telecom Italia, è iniziata nei primi mesi del 2015, per percorrere tutto l'iter di questo accordo dobbiamo partire dal 27-02-2015, quando l'AD Patuano incontrava i sindacati, annunciando il nuovo piano industriale con le previste assunzioni di 4.000 unità (vedi documento).

 

Successivamente inizia un'azzuffata tra i sindacati confederali (vedi comunicato slc di maggio), la diatriba è sull’esternalizzazione del customer care, votata a maggioranza dal Coordinamento delle RSU con il supporto, per la prima volta partecipato, dell’UGL, che, ricorderete, al quale SNATER si oppose e volle fortemente il referendum tra i lavoratori, i quali rifiutarono l'accordo che rimandava l'esternalizazione di 2 anni in cambio del controllo in cuffia etc etc.