Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Incontro coordinamento RSU del 12 Dicembre 2019 

 L'incontro inizia alle ore 11.42

L’azienda ringrazia chi ha firmato il sistema “SecOLO”e per la firma monitoring&Detecting frodi interne...
( n.d.r. = cosi potrebbe evitare di presentarsi alla Dtl)

 

Viene consegnata da parte dell'azienda la documentazione riguardante l'applicazione B-safe ( sistema di ausilio x tecnici)

INTERVENTO SNATER...

Per Snater l’applicazione B-safe non è sufficiente per tutelare i lavoratori, soprattutto nei casi d'interventi salvavita urgenti...come ad esempio ictus e infarti.
La cultura della sicurezza è ancora scarsa sui territori e ci sono forzature da parte dei responsabili che non garantiscono "la politica di prevenzione e sicurezza tanto decantata dall'azienda", dato che prevalgono maggiormente gli obiettivi aziendali.
Inoltre, in caso di non copertura del segnale, nell'eventualità di infortunio occorso al lavoratore subito dopo l'attivazione della app, il soccorso avverrebbe solo alla fine del tempo da lui impostato (compreso tra 20 e 240 minuti).

La prevenzione e la sicurezza vanno fatte costantemente e non solo attraverso un app.

Per questo motivo Snater non sottoscrive l'accordo relativo al B-safe.

 

Presentazione progetto AFINITY


Algoritmo (motore di ricerca) per operatori 187/119...L'organizzazione del lavoro rimarrà questa:
mappatura per skill, all'interno della coda, l'algoritmo dirotta la chiamata verso il collega che ha una affinità maggiore verso chi chiama.

 

INTERVENTO SNATER...

Secondo noi con Afinity si corre il rischio che vengano discriminati i lavoratori...
e si creino esuberi, in ottica di sistemi di incentivazione molti lavoratori verranno pagati meno...

Il rischio è che chi lavora bene, lavorerà di più, produrrà di più, e guadagnerà di più...

Tipo tof per tecnici.

 

FINALMENTE dopo le INFINITE RICHIESTE di SNATER SI ARRIVA A DISCUTERE dei TURNI ASA !!
Peccato  che grazie ai semprefirmatari si è arrivati ai i turni Asa solo dopo che l'azienda ha OTTENUTO le  firme su tutto ciò di cui lei aveva bisogno ( ad esempio solidarieta’)!!

L'azienda sostiene che, grazie al sistema d'incentivazione, si sono migliorati tutti i dati di traffico è qualità.

Quindi l’ azienda afferma:


" NOI ANDREMO AVANTI SENZA INDUGI" (semplicemente agghiacciante)

 

INTERVENTO SNATER...

3 ANNI di TIMBRATURA in POSTAZIONE e 6 ANNI di SOLIDARIETÀ.

3 anni di turni introdotti UNILATERALMENTE dall'AZIENDA!!!

Questo è il trattamento "di favore" riservato ai lavoratori di ASA !!!

SIAMO CONTRARI ALL'INTRODUZIONE DEI TURNI UNILATERALI CHE VANNO QUINDI RIMODULATI E UTILIZZATI PER SOPPERIRE ALLE RICHIESTE RELATIVE AGLI OLO, RIDUCENDO COMUNQUE I TURNI ALLE 20.00 e AUMENTANDO LA FREQUENZA DI SABATO e DOMENICA LIBERI PER I LAVORATORI.

Snater infine ha richiesto di conoscere come viene gestito il ticket OLO quando arriva fuori orario del presidio.

 

Ascoltiamo un intervento da parte di RSU CGIL che ci vede lontani anni luce in quanto NON condividiamo per nulla l'eccessiva spinta verso il NOT HUMAN

 

Avanzamento footprint

l’azienda dichiara:
da gennaio 2020 inizieranno gli incontri con i colleghi interessati al progetto.

I lavoratori interessati sono 916; sarebbero diminuiti rispetto al precedente incontro in quanto Telecom sarebbe un’azienda in cui cambia l'organizzazione velocemente e quindi non ci sara’ mai un numero definito...
In realtà il progetto impatterà su anche su altre 623 lavoratori coinvolgendo anche le sedi master...

Massima liberta’ di azione per l’azienda che apre e chiude a suo piacimento i numeri delle risorse interessate a questo progetto !!!!*

 

INTERVENTO SNATER...
I numeri relativi ai colleghi interessati dai movimenti sono troppo precisi, invece negli incontri regionali l’azienda si trincera dietro “non sappiamo chi sono i lavoratori interessati, mentre le persone invece sono già ben identificate!!

INSOMMA PIENI POTERI E PIENA DISCREZIONALITA’ ALL’ AZIENDA!!

PER TUTTI I LAVORATORI INTERESSATI DAL FOOTPRINT SI CORRE IL RISCHIO di PERDERE PROFESSIONALITÀ IMPORTANTI e si apre la strada a MASSICCI DEMANSIONAMENTI !!!


QUESTE SONO LE ATTUALI RELAZIONI INDUSTRIALI con le quali “qualcuno” firma continuamente accordi.

Ricordiamo che per i turni ASA NON SI E’ CONCLUSO NULLA.

 

Aggiornamento chiusure collettive: settimana ferragosto, 30 aprile, 3 giugno, 23-28-31 dicembre, la lista dei reparti non operativi verranno comunicati entro marzo 2020.

 

Uscite iso : giugno 2020 e novembre 2020

 

ALLE ORE 17.40
si e’ chiuso l’incontro ...

 PER L'AZIENDA È STATO UN ANNO FANTASTICO...
molto, ma molto meno x i lavoratori