Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

TOF COVID-19 e MY PERFORMANCE non e’ cambiato niente 

I Tecnici TIM non si sono mai fermati in tutto questo periodo di pandemia  hanno svolto con onesta’ e dignita il lavoro che la nazione intera si aspettava da loro  senza chiedere nulla.

 

 Non ci piace ora ricevere  una pacca  sulla spalla da parte di Operations Governance ; ne tanto meno e’ stato sincero dal punto di vista comunicativo  gli auguri che sono arrivati dai vari responsabili…..”  bravi….siete degli eroi…..coraggiosi….” noi fino a 2 mesi fa eravamo stressati dai numeri della produttività e ora avete continuato a stressarci e a farci pressioni senza tener conto che  se si sospendevano le lavorazioni di DELIVERY  solo per un mese ad es. avremmo affrontato con maggior serenità il difficile momento che sarebbe avvenuto ( ad oggi siamo arrivati a quasi 24.000 decessi causa COVID 19 )

Nonostante l’azienda ci rassicuri che viene prima la nostra incolumità, e che gli obiettivi di business non sono più una priorità, purtroppo abbiamo riscontrato che l’app My Performance è ancora attiva.

Inoltre le WR assegnate ai tecnici non si sono adeguate come impegno orario al diverso ritmo e al diverso modo di poter portare a compimento le attività.

I tecnici si sono adeguati alle attività molto prima che arrivassero i suggerimenti da TIM, inoltre TIM, sempre per poter aiutare i tecnici, ha inserito le interviste, le compilazioni dei moduli OA Forms, i controlli della linea VOIP, senza considerare tutti i disservizi di ONE e NAVWeb, che a volte rendono ancora più ardua l’attività giornaliera. Come se non bastasse chiedono anche di fotografare gli armadi progetto SOCIAL CAB che ai fini delle lavorazioni non ha neanche un peso! che tradotto vuol dire attività a gratis.

Chiediamo di sospendere/cancellare l’app My Performance che viene percepita come un’umiliazione da parte della maggior parte dei tecnici e riprisinare il vecchio mancato rientro.

Chiediamo di rimodulare le tempistiche di attività dei TOF .

Chiediamo di modificare il documento “Accesso/Intervento in sicurezza” che indichi almeno una distanza di due metri come da indicazioni sanitarie previste per l’imminente FASE DUE.

Chiediamo di ricevere disinfettanti spray  e non prodotti che siano solo detergenti  ed inoltre  mascherine sigillate singolarmente

Chiediamo ai tecnici di segnalarci ogni inadempienza dei loro preposti , mai come in questo momento ……..SNATER C’E’

 

Segreteria SNATER Lazio