Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Covid_19 - La fase 2 - Tra il virus  e l’incapacità manageriale 

Con la forte paura che la pandemia si riattivi, l’azienda riapre 34 sedi in tutta Italia, solo a Roma saranno 15, qui sotto l’elenco. I Lavoratori inizieranno a rientrare da metà maggio in maniera scaglionata e in modalità mista tra Lavoro in sede e Lavoro Agile.

 

Ci chiediamo, perché abbandonare un lavoro sicuro a casa per correre dei rischi di contagio non solo nella sede di lavoro ma anche nel percorso casa-lavoro?.

Perché abbandonare la sicurezza faticosamente raggiunte senza nessun vantaggio neanche per l’azienda.

Anzi il lavoro è aumentato per tutti sia per chi gestisce la rete sia per il caring a supporto dei servizi che vendiamo. La produttività è aumentata come è accaduto a tutte le aziende che hanno scelto il lavoro agile come organizzazione del lavoro.

 

Ci preoccupa la sanificazione nelle sedi che può avvenire, per essere valida, con  l’ozonizzazione degli ambienti e gli UV non con delle pulizie ordinarie anche se fatte più volte al giorno.

Siamo sfiduciati da una azienda che benché abbia raggiunto un livello di sicurezza e produttività accettabile voglia fare passi indietro sull’organizzazione del lavoro a danno della sicurezza.

 

LO SNATER VIGILERÀ e CHIEDE A TUTTI I LAVORATORI DI VIGILARE, INFORMANDOCI DELLE DIFFORMITÀ’ ALLA SICUREZZA CHE RISCONTRERÀ’. CLICCA SE VUOI MAGGIORE INFORMAZIONE SULLA SICUREZZA

PER INFORMAZIONI CLICCA SUL LINK Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   o da cellulare il nostro contatto  Whatsapp logo whatsapp

 

Sedi in apertura:

  • VALCANNUTA
  • SANTA PALOMBA (Via degli Agrostemmi)
  • ORIOLO 240
  • ORIOLO 257
  • ESTENSI
  • ACILIA (Via di Macchia Palocco)
  • CORSO D'ITALIA 
  • VIGNACCIA
  • SALICETI
  • CORSO VITTORIO
  • TUSCOLANA
  • TOR PAGNOTTA
  • BACIGALUPO
  • PIAZZA TRENTO 
  • CESARINA

Segreteria SNATER regione Lazio