Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

LE MULTE 2020 DI TIM 

Facciamo fatica a stare dietro alle multe che TIM prende dalle diverse Autorità come quella delle Telecomunicazioni, della privacy, dell’antitrust e…..cosi via.

 

Ecco la lista ad oggi di tutto il 2020:

Gennaio

696.000

Variazione contrattuali non concordate con i clienti

Gennaio

4.800.000

Pratiche scorrette con clienti

Gennaio

114.000.000

Mese Fatturazione clienti a 28 giorni

Febbraio

27.802.946

Condotta pratiche di telemarketing aggressiva

Marzo

116.000.000

Ostacoli sulla rete in fibra

Maggio

174.000

Poca trasparenza in fase di conclusione di contratti

Luglio

500.000

Discriminazioni verso gli iban europei

Agosto

1.800.000

GSM on the SHIP

Per un totale di: 267.000.000 di euro.

Le multe sono relative a quasi tutti i processi aziendali: Vendita, pre-vendita, post-vendita, rete, amministrazione, esercizio.

PERCHE’ PRENDIAMO TUTTE QUESTE MULTE?

PERCHE’ LE MULTE NON SONO PAGATE DAI RESPONSABILI DEL BUSINESS MA DA TUTTI NOI.

Prendiamo un esempio la multa di 1.8 M presa dal gruppo GSM on The SHIP.

Da oltre 15 anni  i clienti appena saliti a bordo nave subiscono, senza accorgersi, pesanti addebiti al loro conto per inconsapevoli download di dati.

I dirigenti non si preoccupano di eliminare il problema perché per loro rappresenta un significativo  aumento di traffico quindi, dei ricavi e dei loro premi.


Il gruppo TIM on THE SHIP è da anni gestito dalle stesse persone e nonostante multe e risarcimenti ai clienti che vengono poi pagate dai lavoratori.

LO SNATER CHIEDE:

  • Che l’ammontare delle Multe e Risarcimenti siano addebitate ai responsabili dei processi che le procurano.
  • Che siano presi provvedimenti disciplinari per i Responsabili, sostituiti con persone capaci e serie, annullati tutti i loro benefit aziendali.

Segreteria SNATER Regione Lazio

Lista completa comunicati