Quest’anno, abbiamo scelto di semplificare l’accesso ai servizi di compilazione 730, i nostri iscritti che intendano usufruire dell’assistenza fiscale per i redditi 2021 potranno liberamente scegliere tra le seguenti alternative:

  • utilizzare e inoltrare direttamente il 730/2022 precompilato dall’Agenzia delle Entrate.
  • rivolgersi a un CAF esterno o professionista abilitato a loro libera scelta.

In questo caso gli iscritti dovranno inviare la ricevuta del pagamento contenente il codice fiscale dell’iscritto che usufruisce del servizio, rilasciata dal CAF/Professionista al seguente indirizzo mail: info@snatertlclazio.it insieme ai dati IBAN per l’effettuazione del rimborso che sarà di € 30 per 730 singolo, e € 45 per il 730 congiunto.

​​​​​​​​​​​​​​
INFO per l’utilizzo del Modello 730/2022 precompilato dall’Agenzia delle Entrate

Il modello 730/2022-precompilato  sarà disponibile nell’area riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate per ogni contribuente a partire dal 10 maggio 2022 e potrà essere gestito direttamente dall’interessato previa acquisizione dello SPID, della Carta di identità elettronica (CIE) oppure della Carta Nazionale dei Servizi (CNS) ovvero, in casi residuali, con le specifiche credenziali d’accesso all’area riservata. Il 19 maggio 2022 sarà possibile accettare, modificare e inviare la dichiarazione 730 precompilata all’Agenzia delle Entrate direttamente tramite l’applicazione web e/o modificare e inviare il modello Redditi precompilato.

Il termine ultimo di trasmissione del Modello 730 è entro il 30 settembre 2022.

Per maggiori informazioni utili alla compilazione del modello 730/2022 consulta la pagina dell’Agenzia delle Entrate dedicata.

Ricordiamo che prima viene completato l’inserimento dei dati, prima viene effettuata la liquidazione in busta paga del Modello 730. La prima liquidazione del mese di luglio richiede l’inserimento dei dati entro il 24 giugno 2022

 I documenti originali relativi alla dichiarazione di quest’anno vanno conservati fino al 31 dicembre 2027, termine entro il quale l’amministrazione fiscale può richiederli.

Per info contattare:

Andrea Francescangeli 331 6024127

Alfredo Ciangola    335 7691642