Dal 1 Febbraio al 28 Febbraio 2021

 

I lavoratori di Telecom Italia si mobilitano, per la 57° volta, contro gli accordi di Marzo 2013 tra l’azienda e CgilCisleUil (Accordi poi sottoscritti anche da Ugl), e l’assorbimento dei sovramminimi individuali negli aumenti contrattuali e le eccessive pressioni sulla produttività individuale.

Tutti i settori, contro:

  •  l’introduzione del Contratto di Espansione;
  •  introduzione progetto Afiniti;
  •  gli spostamenti coatti alle portinerie;
  •  la gestione delle Ferie e delle EF;
  •  l’assorbimento degli aumenti contrattuali nei sovraminimi individuali; .
  • i continui spostamenti di sede

Tutti i settori, per:

  •  i passaggi automatici di livello;
  •  i passaggi da Part-time a Full-time.

AOA Open Access, contro:

  •  l’introduzione unilaterale turnistica dal 15 giugno 2017;
  •  l’introduzione della franchigia ad inizio e fine turno;
  •  l’introduzione unilaterale turnistica ASA.

Caring, contro:

  •  la timbratura in postazione.

dal 5 Novembre al 4 Dicembre 2020

119 FULL TIME 120 minuti a fine turno blocco delle prestazioni straordinarie e aggiuntive (inclusa reperibilità, ecc.) 
 119 PART TIME 60 minuti a fine turno 
 AOA – TECNICI ON-FIELD 120 minuti a fine turno blocco delle prestazioni straordinarie e aggiuntive (inclusa reperibilità, ecc.) blocco minuti di franchigia
 TUTTO RESTANTE PERSONALE 90 minuti a fine turno blocco delle prestazioni straordinarie e aggiuntive (inclusa reperibilità, ecc.)