Legge 104

Aggiornamenti e novità

Della legge 104 abbiamo ampiamente trattato su questo sito (https://www.snatertlclazio.it/le-novita-nello-smartworking-2/) innescando varie discussioni e approfondimenti.
Oggi riprendiamo il discorso per delle novità che forse non sono note a tutti.

Prima fra tutte è che da agosto 2022 più soggetti possono richiedere di poter assistere lo stesso titolare di legge 104 alternativamente fra loro.
Resta fermo il limite di tre giorni al mese.
Sempre nel 2023 il limite di età dei figli passa da sei a dodici anni.
In aggiunta alle agevolazioni del 2023 sulla legge 104 vi è la possibilità, per i genitori dell’assistito, di percepire un congedo parentale ulteriore e di un’indennità del 30% per altri tre mesi.

La legge di Bilancio 2023 stabilisce che per i figli con disabilità è previsto un assegno, per ciascun figlio,con ISEE fino a 15000€, di 175€ mensili a prescindere dall’età.
I genitori con figli disabili hanno diritto ad una maggiorazione di 400€ sulla detrazione per figli a carico mentre i familiari che assistono una persona disabile a dedurre, integralmente dal reddito, le spese di assistenza e riabilitative.

I titolari di legge 104 possono andare in pensione a partire da 57 anni di età.
Vari bonus sono messi a disposizione da parte dello stato per i titolari di legge 104 ma per questioni pratiche non proponiamo in questo articolo.

Ci teniamo a ricordare a tutti i nostri iscritti e simpatizzanti che per approfondire e chiedere chiarimenti sulla legge 104 e su tutti gli argomenti presenti sul nostro sito sono a disposizione la linea diretta WhatsApp più i numeri di riferimento dei segretari regionali Lazio.

SNATER SEMPRE AL TUO FIANCO.

La segreteria regionale SNATER LAZIO è a disposizione di tutti i lavoratori per eventuali approfondimenti.

Dai il tuo supporto iscrivendoti! Clicca per aderire

Views: 318

Privacy Policy