A cosa serve: il contrabbando digitale

Il salario minimo definito per via politica è un elemento base per i nuovi rapporti tra capitale e lavoro e stabilisce il livello minimo salariale orario per tutti i lavoratori che svolgono la loro attività al di fuori dei CCNL.

In questo modo anche i salari dei lavoratori con contratti regolati da CCNL hanno una spinta verso l’alto.

Il salario minimo è anche un elemento di stabilità sociale perché definisce il livello minimo di paga per vivere con dignità nel paese in cui il lavoratore svolge la sua attività.

Stabilisce anche un limite all’esportazione di attività in paesi esteri dove il costo del lavoro è più basso, come nel caso nelle esternazlizzazione di attività di Assurance, control room e customer Care esportate in paesi come l’Albania o la Tunisia

Il salario minimo permette parte al governo e alla politica di controllare da le azienda che dall’estero operano in Italia tramite registrazione in apposite liste di operatori e controllare e misurare la loro attività sul mercato italiano e tassarle.

La tassazione riduce e annulla i vantaggi economici ottenuti dall’operare in un paese a basso costo

In questo modo si scoraggia l’esportazione del lavoro dall’Italia e si favorisce sia l’occupazione che un salario dignitoso ai lavoratori.

In questo modo si definisce un nuovo reato che è il “contrabbando digitale” che oggi non è è di merci ma d’informazione.

Chi è contrario al salario minimo? Certamente la Confindustria perché dietro ad ogni azienda che opera da paesi a basso costo c’é un imprenditore italiano.

Ma anche i sindacati confederali perché, ritengono, che la definizione del salario minimo sia un loro compito da svolgere insieme a Confindustria.

La posizione dei confederali è sinceramente incomprensibile e spiegarla è impossibile. Lo SNATER è per il Salario minimo definito dalla politica perché è sicuramente un vantaggio per i lavoratori e per la dignità che il lavoro deve avere.

Per maggiori informazioni contattare:

Andrea D’Epifanio 3356338480
Andrea Francescangeli 3316024127
Alfredo Ciangola 3357691642
Fabio Fanasca 3357534583
Stefano di Marino 3356339814
Roberto Campopiano 3356335989

Dai il tuo supporto iscrivendoti! Clicca per aderire