Da RSU SNATER Lazio

Cari iscritti e non, abbiamo interpellato l’azienda per una scorretta gestione delle giornate di formazione in CDE (HR sta chiedendo che la formazione in CDE fatta a casa eroda il plafond dei giorni di LA). Dalla comunicazione ad HR è scaturita questa comunicazione ai colleghi:

Ciao a tutti,
dai gestori HRO, per il tramite dei responsabili di struttura, stanno arrivando indicazioni riguardo la modalità di prenotazione, nel sistema di desk sharing, dei periodi di formazione nelle giornate di sospensione dal lavoro per CDE.
In alcune strutture il gestore HRO indica che la formazione “rientra nella normale pianificazione dei LA se svolta da casa”, con erosione del plafond settimanale dei giorni di LA.

Al punto 6 dell’accordo CDE dello scorso Luglio (Quantificazione delle giornate di sospensione e relative modalità attuative) è indicato:

In relazione al predetto numero di giornate di sospensione è previsto che le ore dedicate alle attività formative di cui al precedente capitolo B) siano svolte in giornate di sospensione dedicate, nel numero di seguito specificato da intendersi compreso nel relativo numero di giornate di sospensione complessive di cui alle precedenti lettere a), b) e c.:
a) Riduzione oraria del 10%
n. 3 giornate di sospensione complessive dedicate alla formazione;

b) Riduzione oraria del 15% 
n. 6 giornate di sospensione complessive dedicate alla formazione; 

c) Riduzione oraria del 25% 
n. 8 giornate di sospensione complessive dedicate alla formazione.

Sebbene sia un’ovvietà, è stato necessario scrivere all’azienda richiamando l’accordo per ricordare che le ore dedicate alla formazione non sono ore di attività lavorativa; per tale motivo non si capisce perché il gestore HRO voglia obbligare l’erosione del numero di giorni di Lavoro Agile settimanale a disposizione dei lavoratori, un istituto dedicato allo svolgimento dell’attività lavorativa in luogo diverso dalla sede aziendale.
Abbiamo quindi chiesto all’azienda di interrompere la forzatura interpretativa e di fornire indicazioni coerenti con la giornata di sospensione dell’attività lavorativa.

Nel caso riceviate, o abbiate già ricevuto, l’indicazione di considerare la giornata di formazione non in sede come LA, inoltrate questa email al vostro gestore HRO

Dai il tuo supporto iscrivendoti! Clicca per aderire