SNATER Lazio

Un anno fa fu creato, da colleghi di differenti  Unità Territoriali, un gruppo di coordinamento Nazionale dei Progettisti di Rete.
L’obiettivo era semplice ottenere il riconoscimento del VI livello del CCNL delle TLC.
Lo SNATER ha messo a loro disposizione la sua organizzazione e in breve tempo furono contattati i circa 1000 colleghi progettisti di tutta Italia, proposto l’obiettivo e le modalità per raggiungerlo e organizzate delle chat specifiche a cui aderiscono circa 500 progettisti di tutta Italia.

Furono redatte dall’ufficio legale dello Snater, le lettera di diffida inviate all’azienda con la richiesta del riconoscimento del VI livello a fronte della professionalità raggiunta dal singolo progettista.

Furono promosse campagne di scioperi a fine turno con la richiesta del  riconoscimento del VI livello ai progettisti

A distanza di un anno il risultato lo abbiamo davanti noi, non ancora completo come vorremmo, ma è un risultato acquisito da tutti i progettisti d’Italia:
550 passaggi di livello riservati ai Progettisti di rete ecco la suddivisione negli anni

 PROGETTISTI  DI RETE
ANNOda 5 a 5* Livelloda 5* a 6 Livello
202150100
202250200
202350100

Questo significa che nei prossimi due anni la totalità dei progettisti senior avrà il VI mentre, i più giovani avranno il 5/5S.

È lotta sindacale non termina qui, e proseguirà accendendo un faro sull’assegnazione dei livelli su base regionale e nazionale, segnaleremo le anomalie procedurali, le discrezionalità dei responsabili.

La lotta sindacale andrà avanti per riconoscere finalmente il VI livello ai progettisti già al prossimo rinnovo del CCNL TLZ.


SOSTIENI LE CAMPAGNE SINDACALI DELLO SNATER, ISCRIVITI CON NOI!