Procedura di tutela tecnici TOF da contagio COVID-19  

A:     Amministratore delegato TIM S.p,A,
Luigi Gubitosi

Gentile e Illustre Collega,

            Innanzi tutto un pensiero alle vittime di questa seconda ondata di epidemia, ai medici e paramedici chiamati una volta in più a rischiare la propria vita per difendere tutti noi.

Un altro ringraziamento a tutti i lavoratori in prima fila nel contenimento della pandemia e nel permettere alla vita di noi tutti di continuare, nonostante tutto, a scorrere come “sempre”, permettendoci di lavorare e amare, tra questi lavoratori ci sono i suoi, i nostri Tecnici on Field.

Purtroppo l’attesa della normalizzazione della pandemia è risultata essere un vano desiderio e nell’ultimo mese l’epidemia ha ripreso a crescere in maniera esponenziale e allo stesso modo

è cresciuta la nostra preoccupazione.

Riteniamo che si debba intervenire per ridurre l’esposizione al rischio contagio dei Tecnici On Fields e questo si può fare seguendo tre linee guida: Creare Procedure di Profilassi Sanitaria; Sospendere le Offerte Commerciali più complesse; Modificare gli obiettivi di business.

  • La Profilassi Sanitaria deve prevedere la somministrazione ai TOF del semplice antinfluenzale stagionale e la disponibilità presso le nostre sedi/autoemoteche di test rapidi, Sierologici, Molecolare, Antigenico etc…
  • La sospensione delle offerte commerciali come il WIFI Certificato e le altre offerte che prevedono la fase di “collaudo” in casa del cliente perché questa attività aumenta il tempo di permanenza dei Tecnici in ambienti di cui non si dispone d’informazione sufficiente a garanzia della sicurezza del tecnico e della sua famiglia.
  • Gli obiettivi del business devono essere rivisti e adeguati al periodo che stiamo vivendo per non creare una pericolosa conflittualità interna. Inoltre i dirigenti e coordinatori, devono essere resi responsabili della numerosità dei Tecnici contagiati. Devono essere fissati, per dirigenti e coordinatori, degli obiettivi che penalizzano le performance ottenute in base alla Salute del personale e in particolare sul numero di contagiati COVID-19.

Proteggere la Salute dei TOF per proteggere l’azienda.

Segreteria SNATER Regione Lazio