Probabilmente sei prossimo alla pensione e ti starai chiedendo quanti contributi hai esattamente. Se questo è proprio il tuo caso, sei nel posto giusto! Con questo articolo ti spiegheremo come ottenere l’estratto conto certificativo, che altro non è che un documento con cui si può sapere con certezza l’ammontare della propria posizione contributiva.

ECOCERT: come ottenerlo mediante il sito Inps

Per poter ricevere direttamente a casa vostra l’estratto conto certificativo occorre unicamente collegarsi sul sito Inps e, dopo esservi autenticati (anche mediante questo link), entrando nei Servizi Online. Fatto ciò basterà cliccare sulla voce “Servizi per il cittadino” e cercare la voce “Domanda Pensione, Ricostituzione, Ratei, ECOCERT, APE Sociale e Beneficio precoci”, andare su “Nuova prestazione pesnsionistica”. Procedere premendo il pulsante “Certificazioni” e, dopo aver verificato i dati anagrafici, selezionare l’opzione che compare nella tendina alla voce “ESTRATTO CONTO CERTIFICATIVO” di tipo ordinario.

Nella pagina successiva si potranno inserire eventuali note che si vogliono far conoscere all’operatore Inps che elaborerà e definirà la domanda. Successivamente occorrerà semplicemente rilasciare la privacy all’Istituto e la richiesta verrà facilmente inviata tramite web.

In una fase successiva l’Inps si metterà in contatto con voi e vi invierà l’ECOCERT aggiornato, con cui potrete capire con assoluta sicurezza di quanti anni di contributi siete in possesso oltre, ovviamente, a capire la loro natura e tipologia.

Si sottolinea che l’ECOCERT può essere richiesto in qualsiasi momento della vostra vita lavorativa e non solo quando state per andare in pensione: difatti può essere utile anche quando siete incerti circa il versamento di alcuni periodi contributivi.